mercoledì 27 novembre 2013

Esposizioni multiple 1 - Il mosso colorato

La fotografia digitale e il fotoritocco tramite computer hanno notevolmente facilitato la realizzazione di effetti che in passato erano possibili solo con estrema difficoltà, magari esclusivamente nei laboratori fotografici.
 
In alcuni casi certi effetti, oggi quasi banali da produrre, erano addirittura irrealizzabili, indipendentemente dai mezzi e dalle capacità dei fotografi.
 
Tutta una serie di effetti particolari in fotografia era ottenibile, sia pure con qualche difficoltà, tramite le esposizioni multiple. In pratica si scattavano più foto sullo stesso negativo per ottenere una foto particolare.
 
Uno di questi effetti è il mosso colorato.

martedì 19 novembre 2013

Correggere gli occhi rossi

Veniamo ora ad un classico nella fotografia: i famigerati occhi rossi. A tutti prima o poi capita di avere a che fare con questo difetto di ripresa, ma i modi per correggerlo, sia quando si scatta la foto che in seguito, ci sono e sono anche semplici da mettere in pratica.

Innanzitutto vediamo perché si crea questo difetto e in che modo è possibile prevenirlo, perché spesso bastano pochi piccoli accorgimenti per evitarlo già in fase di ripresa, senza dover modificare la foto in un secondo tempo.

Gli occhi rossi sono semplicemente il riflesso del flash sulla retina dell'occhio (che essendo piena di capillari ha una colorazione di base per l'appunto rossa).

martedì 12 novembre 2013

Istogrammi e curve di colore - 2

La volta scorsa, nella prima parte di questo argomento, abbiamo visto cos'è l'istogramma di una foto e quali informazioni ci può fornire sulle nostre immagini.
 
Adesso che abbiamo un'idea del significato di tali informazioni abbiamo bisogno di uno strumento che ci consenta di modificarle a nostro piacimento. Questo strumento è rappresentato dalle curve di colore, chiamate anche curve di livello o più semplicemente curve.
 
Come precedentemente detto, le curve sono strettamente legate agli istogrammi e ci danno la possibilità di cambiare i valori legati all'istogramma in modi anche molto drastici.

giovedì 7 novembre 2013

Istogramma e curve di colore - 1

Vediamo due strumenti estremamente utili per la modifica delle foto: gli istogrammi e le curve di colore.
 
Sono due strumenti strettamente legati tra loro e che ho già utilizzato in alcuni degli articoli passati perché consentono di effettuare moltissime elaborazioni anche complesse sulle immagini.
 
Brevemente l'istogramma fornisce informazioni sul contenuto di una foto, indicando la quantità di punti di ogni livello luminoso (anche per singola componente di colore rosso, verde e blu), mentre le curve consentono di variare, anche in modo drastico come vedremo, questi livelli di luminosità.

Pur essendo strettamente legati, li tratterò in due parti separate, per non allungare eccessivamente gli articoli. In questa prima parte parlerò degli istogrammi e nella seconda passerò alle curve.
 
Come sempre, l'utilizzo di questi strumenti non ha regole fisse e devono solo seguire il gusto personale.