sabato 29 giugno 2013

Programmi per modificare le foto

La prima cosa per modificare le foto (a parte una macchina fotografica e un computer, ovviamente) è il software.
 
Spesso, quando acquistate una macchina fotografica digitale, trovate nella scatola anche un cd con un programma che consente qualche elaborazione di base, ma sono spesso limitati e di scarsa utilità se si vuole andare oltre alla semplice variazione della tonalità della foto o a correzioni base come la rimozioni degli occhi rossi.
 
Se si vogliono modificare le foto un modo più elaborato o con un controllo maggiore sul risultato finale allora è necessario utilizzare un programma più specifico.

Il software di modifica software più famoso è senza dubbio Photoshop. Questo programma è probabilmente il più potente software di elaborazione fotografica che si possa trovare, ma ha il difetto di essere un po' costoso e la maggior parte della gente non ha molta voglia di spendere soldi in un prodotto che utilizzerà solo per hobby.
 
La situazione è analoga per un altro prodotto abbastanza noto: PaintShop Pro.

Certo, tramite questi programmi si possono effettuare modifiche anche molto complesse in pochi e semplici passi, ma se non si è professionisti vale davvero la pena investire il proprio denaro in software così avanzati? Io sono convinto di no.

Per fortuna esiste un'alternativa completamente gratuita (no, non mi riferisco alle versioni pirata) per i sopracitati programmi: Gimp.
Questo programma è completamente gratuito, pur consentendo grandi possibilità per modificare le foto.
Gimp è inoltre disponibile per i più diffusi sistemi operativi come Windows, Linux e Mac OS X (ma non solo).
 
Tutte le guide che pubblicherò saranno riferite a questo programma. Tenete comunque conto che le tecniche che descriverò saranno utilizzabili praticamente con qualunque software specifico per l'elaborazione fotografica, quindi le potrete utilizzare anche se avete installato un programma diverso.

Ci tengo comunque a sottolineare che questo post non vuole essere assolutamente un elenco esaustivo di programmi per l'elaborazione delle foto e che esistono moltissimi altri software, sia a pagamento che gratuiti, più che validi.


Nessun commento :

Posta un commento